1) "...Tatjana è una ragazza mitteleuropea, cioè un prodotto europeo, perche lei è una russa plurilingue, di culture europea,  in particolare conosce la cultura tedesca..Tatjana prepara un’arte complessa, perché ha diverse forme di realizzazione…La capacità di Tatjana sono i “grigi”.

Grigio è una parola che significa tutto e che non significa niente perché in qualche modo ci sono tantissime sottosfumature impossibili. Guardate che il grigio è in assoluto il colore, e questo lo sanno bene i pittori, più difficile perche è sempre impastato con le tonalità di base del bianco e del nero, riceve in sostanza tutte le tinte di base e come tutti sanno benissimo, basta una goccia di colore di mezzo cha si vanno ad acquisire delle tonalità che sono di una difficoltà impressionante.

E`una qualità straordinaria, perchè significa che riesce ad esprimere un elemento cromatico in rapporto con la luce, e questo non è di facile realizzazione..C’è fantasia, c’è un soggetto mitologico su piccola misura, sicuramente una base di carattere letterario, che però rende l’opera molto valida, molto misteriosa. Tatjana non si svela tutta, mantiene sempre una parte di sogno nel suo.."

 

Critico  d`arte Alfredo M. Barbagallo, luglio 2009, Roma (Italia)

 

 

2) "..Le opere di Tatjana Meier vivono in una dimensione tra sogno e realtà, tra fisicità e spiritualità. Equilibrata e sapiente nelle stesura delle tonalità, dona visibilità a luoghi e oggetti, a volte dimenticati, dai quali trae una profonda liricità. Fiori e figure femminili, accentuano il carattere seduttivo ed accattivante delle opere, raccontati tramite una raffinata espressività cromatica.

 

Silenti ed essenziali i soggetti dell'artista appaiono a volte misteriosi ed inquieti,dai quali affiora una notevole valenza metafisica. Costante ed innovativa, la ricerca sperimentativa della Meier, esprime uno raffinato percorso figurativo dalle notevoli caratteristiche lirico-simboliche."


Critico d`arte Prof. Gianluigi Guarneri, gennaio 2012, Cremona (Italia)

 

3) Leipziger Volkszeitung - LVZ , articolo "Die Festanstellung gibt Sicherheit", luglio 2012 (in tedesco) 

 

Download als PDF-Datei

giornalista Vera Cornette

4) "MOST" - la rivista russo-tedesca, l`articolo "Tatjana Meier: il dialogo con la tela", giugno 2013  (in russo)  

Download als PDF-Datei

giornalista Anatolii Grinwald

5) "LA VOCE DEL NISSENO" -  Copertina terza edizione 2013, l`articolo "Tatjana Meier e il suo pensiero davanti alla tela",  luglio 2013  (in italiano)

Download als PDF-Datei

giornalista MICHELE BRUCCHERI